Team Scuba Wellness

divider-lineASD Universo Blu intende promuovere l’integrazione, lo sviluppo psicologico, personale, morale e motorio di bambini, adolescenti e giovani adulti, sopratutto facenti parte di categorie svantaggiate (minori a rischio, minori ospiti in       case-famiglie, diversamente abili, sia psichici, sia motori) e sostenerli in un percorso di crescita e inclusione sociale, attraverso l’attività sportiva in acqua.divider-line

Eugenio Bondì

EugenioFondatore di ASD Universo Blu, da sempre appassionato di subacquea e biologia marina. Consegue il primo brevetto nel 1991, dal 1995 insegna come assistente istruttore. Nel 2000 diventa istruttore professionale certificato SSI. Collabora con alcune associazioni ambientaliste internazionali, dove l’amore per il mare si trasforma in una battaglia per la sua difesa e conservazione. Ha conseguito l’attestato della Regione Lazio di Assistente domiciliare e dei Servizi Tutelari – Specializzazione Handicap. Matura una lunga esperienza come Operatore presso il Centro di Educazione Motoria della Croce Rossa Italiana e successivamente presso cooperative sociali assistendo a domicilio, in case-famiglia e in soggiorni estivi diversamente abili, minori a rischio e pazienti psichiatrici. Durante la sua carriera, ha collezionato più di 2.000 immersioni.

 

  • Istruttore Basic Life Support-Defibrillation (BLSD) e Oxygen Provider DAN Europe
  • Addetto alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze DAN Europe
  • Operatore Diving Center DAN Europe
  • Istruttore di nuoto per diversamente abili NADD (National Association Diving Disable)
  • Brevetto OPSA (Operatore Polivalente per il Salvataggio in Acqua) della Croce Rossa Italiana
  • Guida ambientale subacquea Regioni Liguria e Toscana

divider-lineBarbara Volpe

Vissuta e cresciuta a contatto con il mare e con un padre pescatore subacqueo di grande esperienza, consegue il suo primo brevetto di apnea nel 1998. Medico chirurgo specialista in Anestesia e Rianimazione, lavora come volontaria in diversi paesi dell’ Africa dove con Operation Smile America contribuisce alla guarigione di bambini e adolescenti affetti da gravi malformazioni. Attualmente sta conseguendo una seconda specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale con approccio Causale presso l’Istituto Skinner di Roma. Continua la sua formazione subacquea conseguendo un brevetto Advanced Padi e partecipando a numerosi seminari e workshop, tenuti dai migliori apneisti professionisti, sia in mare che indoor all’ Y- 40, la piscina più profonda al mondo. Diventa infine istruttrice Freediving SSI Level II il 2 Marzo 2017 sotto la guida del pluricampione Gianluca Genoni.

  • Freediving Instructor Level II SSI n° 77.675
  • Immersioni: +50
  • Medico specialista in Anestesia e Rianimazione

divider-line

Virginia Spadacini: Operatrice shiatsu professionale FISieo

VirginiaDopo aver conseguito il diploma triennale di shiatsu metodo Masunaga nel 2009 presso la scuola IGEA di Roma in collaborazione con la ASL RM D, supera l’esame di ammissione al Registro Italiano Operatori Shiatsu dove risulta iscritta al n.1074. Continua il suo percorso di aggiornamento e approfondimento non solo sulle tecniche shiatsu ma anche su altre tecniche da integrare nel suo lavoro per renderlo più ricco e versatile. Partecipa con ASD Universo Blu nel Consiglio Direttivo per offrire ai subacquei un’opportunità che porti benessere psico-fisico sia per la preparazione all’attività subacquea che nella fase di recupero post-immersione. Sito web: romashiatsu.net

divider-lineGiulia Prette: Istruttrice di Yoga-Open Water Diver

giuliaNata a Genova, appassionata di mare fin da piccola, consegue il brevetto Open Water Diver con ASD Universo Blu. Pratica da 10 anni il Kundalini Yoga secondo gli insegnamenti di Yogi Bhajan e il Gatka, antica arte marziale del Nord dell’India, entrambe discipline che le sono trasmesse dal suo Maestro Guru Shabad Singh Khalsa, primo insegnante di Kundalini Yoga in Italia. Collabora con ASD Universo Blu offrendo ai subacquei corsi di Yoga e Tecniche di Respirazione per sviluppare maggiore consapevolezza del proprio corpo e soprattutto maggiore consapevolezza del proprio respiro, con l’obiettivo di raggiungere uno stato ottimale di rilassamento e lucidità in acqua e migliorare le prestazioni in immersione.

Attraverso le tecniche Yogiche di respirazione e le Asana è infatti possibile aumentare l’elasticità toracica e diaframmatica, ma anche raggiungere uno stato di profondo rilassamento in cui si ha un allungamento dei tempi di inspirazione ed espirazione parallelamente a una diminuzione della frequenza dei respiri e dei battiti cardiaci, cosa che permette di diminuire notevolmente il consumo d’ aria, esattamente come fanno i mammiferi marini. Inoltre, queste tecniche Yogiche ben si prestano e si adattano ai corsi subacquei per bambini e per adulti rivolti al superamento di stati d’ansia, idrofobia e recupero post-traumatico per incidenti correlati all’acqua in generale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: